09/02/2016

VOUCHER – CUMULABILITA’ CON NASPI
Messaggio Inps n. 494 del 04/02/22016

L’Inps ha fornito alcune precisazioni in merito alla compatibilità e cumulabilità del lavoro accessorio con indennità di disoccupazione NASpI.
Ai sensi dell’art. 48, co. 2 del D.Lgs. 81/2015, i compensi derivanti da prestazioni di lavoro accessorio svolte da percettori di prestazioni integrative del salario o di sostegno al reddito, tra le quali l’indennità di disoccupazione Naspi, sono compatibili e interamente cumulabili con le prestazioni stesse fino al limite di 3.000 euro netti per anno civile.
L’Inps con il messaggio n. 494 del 04/02/2016 ha affermato che i lavoratori interessati devono comunicare all’Istituto stesso il compenso derivante dall’attività di lavoro accessorio solo se viene superato il limite di 3.000 euro per anno civile; se non viene superato tale limite i lavoratori non sono tenuti a comunicare nulla.

NEWS